Trilogia Before – Analisi del trittico di Richard Linklater

Il trittico di Richard Linklater composto da Before Sunrise, Before Sunset e Before Midnight è considerato un gioiellino del cinema indipendente e una visione imprescindibile per gli amanti delle commedie romantiche. Nonostante la vicenda si svolga in soli tre giorni nell’arco di vent’anni, Linklater è riuscito a raccontare le fasi principali di una relazione sentimentale in modo piuttosto sincero... Continua »
Quarto Potere e la rottura dell’illusione di realtà

Quarto Potere e la rottura dell’illusione di realtà

Nel cinema classico hollywoodiano (1917-1963) un film veniva considerato come un prodotto di più mestieri: registi, scenografi, sceneggiatori, ecc. facevano parte di una catena produttiva complessa (lo studio system), controllata interamente dalle case di produzione. Quest’ultime stabilivano anche lo stile delle pellicole, con alla base l’idea di rispettare l‘illusione di realtà. In... Continua »
La corazzata Potëmkin, ovvero: il trionfo del montaggio

La corazzata Potëmkin, ovvero: il trionfo del montaggio

Il cinema d’avanguardia si affermò in Russia durante il periodo della rivoluzione socialista (1917) e ne incarnava i valori di libertà, modernità e rinnovamento. I concetti chiave di questo tipo di cinema erano il “formalismo”, lo “straniamento” e la centralità del montaggio. Il formalismo è stato teorizzato da Viktor Sklovskij, secondo il quale... Continua »
Deserto Rosso: gli anni Sessanta tra paesaggi industriali e colori

Deserto Rosso: gli anni Sessanta tra paesaggi industriali e colori

Negli anni Sessanta il cinema italiano tornò sulle scene internazionali, tenendo conto delle innovazioni del Neorealismo e della Nouvelle Vague, tra cui la macchina da presa come sguardo autonomo e l’ambientazione in luoghi reali. Essendo nel periodo del boom economico, i film degli anni Sessanta trattano soprattutto dell’incertezza del quotidiano,... Continua »