Lo so, questo articolo arriva un po’ in ritardo. Ma, sebbene il 3 aprile sia vicino e con lui la non ancora confermata fine dell’isolamento sociale, non sappiamo ancora cosa ci riserverà il futuro, perciò è meglio attrezzarsi qualora la quarantena venisse prolungata. Ecco dunque 40 film che è possibile vedere comodamente sugli schermi di casa.

The Man Who Fell to Earth

Sfogliando i cataloghi delle varie piattaforme streaming legali, ho cercato di selezionare film di generi diversi, sia grandi classici che produzioni recenti, e per tutte le tasche; alcuni sono visibili gratuitamente, altri a noleggio, altri ancora tramite abbonamento mensile. Di molti ho già scritto, altri li ho inseriti sulla fiducia in quanto io stessa vorrei recuperarli per sfoltire la mia lunghissima lista dei film da vedere.

Prima di lasciarvi ai titoli, voglio fare alcune riflessioni. Le emozioni provate in questi giorni vanno dalla gratitudine per tutte quelle realtà – come la Cineteca di Milano, la Cineteca di Bologna, l’Istituto Luce-Cinecittà, MyMovies – che anche in un momento di distanziamento sociale si sono fatte sentire vicine rendendo i propri archivi accessibili online, allo sconforto per non poter vedere un film sul grande schermo nonostante l’ampia disponibilità delle pellicole visibili in rete.

Infatti, se c’è una cosa che ho capito in queste settimane è che non possiamo ancora fare a meno dell’esperienza cinematografica in sala, di condividere un frammento della nostra esistenza con degli sconosciuti che hanno la nostra stessa passione.

La fruizione domestica dei film attraverso le piattaforme streaming ci è assolutamente di conforto in questo momento, ma non può sostituire le luci abbassate, il silenzio, il fiato sospeso, l’attenzione di tutti verso lo stesso schermo, le risate contagiose, l’emozione negli occhi del vicino tipici di una sala cinematografica. Mai come adesso ci bastano un computer e un divano da condividere con i propri cari per essere felici, ma non appena sarà possibile dobbiamo riscoprire anche il piacere dello stare insieme agli altri nel buio di un cinema.

The Intern

1. L’odore della notte (Claudio Caligari, 1998), gratuito fino al 3 aprile su The Film Club

2. Non essere cattivo (Claudio Caligari, 2014), gratuito su Raiplay

3. Lo chiamavano Jeeg Robot (Gabriele Mainetti, 2015), gratuito su Raiplay

4. Divorzio all’italiana (Pietro Germi, 1961), gratuito su Raiplay

5. S is for Stanley (Alex Infascelli, 2015), gratuito su Raiplay

6. Pietà (Kim Ki-duk, 2012), gratuito su Raiplay

7. The Woman Who Left (Lav Diaz, 2016), gratuito su Raiplay

8. Le meraviglie (Alice Rohrwacher, 2014), gratuito su Raiplay

9. Lazzaro Felice (Alice Rohrwacher, 2018), con abbonamento mensile su Netflix

10. Suspiria (Dario Argento, 1977), gratuito su Raiplay

11. Chiamami col tuo nome (Luca Guadagnino, 2017), con abbonamento mensile su Netflix

12. Strategia del ragno (Bernardo Bertolucci, 1970), gratuito su Raiplay

13. Il Divo (Paolo Sorrentino, 2008), gratuito su Raiplay

14. Roma (Alfonso Cuaron, 2018), con abbonamento mensile su Netflix

15. Storia di un matrimonio (Noah Baumbach, 2019), con abbonamento mensile su Netflix

16. The Meyerowitz Stories (Noah Baumbach, 2017), con abbonamento mensile su Netflix

17. The Host (Bong Joon-ho, 2006), con abbonamento mensile su Netflix

18. Snowpiercer (Bong Joon-ho, 2013), con abbonamento su Prime Video

19. Un sogno chiamato Florida (Sean Baker, 2017), con abbonamento mensile su Netflix

20. Midnight in Paris (Woody Allen, 2011), con abbonamento mensile su Netflix

21. Klaus (Sergio Pablos, 2019), con abbonamento mensile su Nerflix

22. Blade Runner 2049 (Denis Villeneuve, 2017), con abbonamento mensile su Netflix

23. The Irishman (Martin Scorsese, 2019), con abbonamento mensile su Netflix

24. Il Settimo Sigillo (Ingmar Bergman, 1957), gratuito su YouTube

25. I mostri (Dino Risi, 1963), gratuito su MediasetPlay fino al 6/04

26. Lo sceicco bianco (Federico Fellini, 1952), gratuito su MediasetPlay fino al 1/04

27. Lady Bird (Greta Gerwig, 2018), con abbonamento su Prime Video

28. Il filo nascosto (Paul Thomas Anderson, 2018), con abbonamento su Prime Video

29. La notte (Michelangelo Antonioni, 1961), gratuito su Rakuten Tv

30. L’avventura (Michelangelo Antonioni, 1960), gratuito su Rakuten Tv

31. L’ora più buia (Joe Wright, 2018), con abbonamento su Prime Video

32. Dogman (Matteo Garrone, 2018), con abbonamento mensile su Netflix

33. Dallas Buyers Club (Jean-Marc VallÉe, 2013), gratuito su Raiplay

34. Antonia (Ferdinando Cito Filomarino, 2015), gratuito su RaiPlay

35. Il giovane favoloso (Mario Martone, 2014), gratuito su RaiPlay

36. Il capitale umano (Paolo Virzì, 2013), gratuito su RaiPlay

37. No – i giorni dell’arcobaleno (Pablo Larrain, 2012), gratuito su RaiPlay

38. L’odio (Mathieu Kassovitz, 1995), gratuito fino al 3 aprile su The Film Club

39. Amen (Costa-Gavras, 2002), gratuito fino al 3 aprile su The Film Club

40. Speriamo che sia femmina (Mario Monicelli, 1986), gratuito fino al 3 aprile su The Film Club