Ritratto della giovane in fiamme, vincitore della migliore sceneggiatura al 72° Festival di Cannes, è un film in costume tutto al femminile. XVIII° secolo. Marianne (Noémie Merlant), pittrice di talento, viene ingaggiata per fare il ritratto di Héloïse (Adèle Haenel), una giovane donna costretta dalla madre (Valeria Golino) a lasciare il convento dopo la morte […] Continua a leggere…