Venezia 74

Le recensioni e gli articoli sui film visti da Cinema, mon amour! alla 74° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

​La prima volta alla Mostra del Cinema di Venezia

Ieri è stata l’ultima sera alla Mostra del Cinema di Venezia: i premi sono stati assegnati, le star sono ripartite. Malgrado la pioggia, il Lido sembra finalmente aver ritrovato la sua tranquillità. In tutto questo, i giornalisti stanno tirando le loro somme, e così io vorrei raccontarvi la mia esperienza da novizia alla manifestazione cinematografica […] Continua a leggere…

 

Venezia 74: Le fidèle – La recensione

Le Fidèle, film belga fuori concorso presentato oggi a Venezia, doveva essere un film sui gangster ma si è rivelato l’ennesimo film d’amore mal riuscito. Gino, per gli amici Gigi (Matthias Schoenaerts), è un rapinatore di banche; Bénédicte, o meglio Bibi (Adele Exarchopoulos) fa la pilota nelle gare automobilistiche. I due si innamorano (malgrado lui le […] Continua a leggere…

 

Venezia 74: Hannah – La recensione

Hannah è un film dall’impronta molto autoriale, ma fin troppo ridondante e ripetitivo da condurre alla noia. Il regista Andrea Pallaoro si riduce a descrivere la routine della vita di Hannah e i momenti della sua quotidianità: la cinepresa filma Hannah che sistema i fiori nei vasi, pulisce la casa, fa le prove con il […] Continua a leggere…

 

Venezia 74: Loving Pablo – La recensione

Nonostante il titolo, Loving Pablo non è assolutamente la storia d’amore tra il re del narcotraffico Pablo Escobar (Javier Bardem) e la giornalista Virginia Vallejo (Penelope Cruz), bensì un resoconto storico sull’ascesa al potere del narcotrafficante colombiano.  Il film non è drammatico né psicologico, ma più d’azione. Sono molte infatti le scene ad alta tensione. […] Continua a leggere…

 

Venezia 74: Il colore nascosto delle cose – La recensione

Il colore nascosto delle cose si presenta come un film mediocre, semplice e dimenticabile. Probabilmente non c’è nemmeno l’intento di creare qualcosa di grande o originale, ma semplicemente di realizzare qualcosa di ordinario. Il film parla di Emma (Valeria Golino), un’osteopata non vedente dall’età di 17 anni, e del suo incontro con il pubblicitario latin […] Continua a leggere…

 

Venezia 74: Ammore e Malavita – La recensione

Il nuovo film dei Manetti bros, presentato oggi a Venezia, è un omaggio alla sceneggiata napoletana, un musical originale e gustosissimo. Come si può dedurre dal titolo, è una storia d’amore inserita nel contesto dalla malavita partenopea. Ammore e Malavita è unico nel suo genere proprio perché unisce la canzone napoletana ai film gangster. I […] Continua a leggere…

 

Venezia 74: mother! – La recensione

mother!, il nuovo film di Darren Aronofsky  con Jennifer Lawrence, Javier Bardem, Michelle Pfiffer e Ed Harris, è in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia ed è stato presentato oggi. Al termine della proiezione, soltanto qualcuno ha applaudito, mentre gran parte della sala lo ha fischiato. In effetti, mother! è un film totalmente senza […] Continua a leggere…

 

Venezia 74: Una Famiglia – La recensione

Una famiglia, il film di Sebastiano Riso presentato oggi a Venezia, ha ricevuto un’accoglienza molto fredda e delle reazioni piuttosto negative. La trama è incentrata su una coppia che vive un amore malato, Vincent e Maria, che vendono i loro neonati alle coppie che non possono averli. Cosa è una famiglia? Questo film cerca di […] Continua a leggere…

 

Venezia 74: Suburra – La serie, la recensione 

Sono stati presentati alla Mostra del Cinema di Venezia i primi due episodi di Suburra – La serie, che hanno convinto il pubblico e la critica. L’intro del primo episodio è veramente ben fatto: una carrellata all’indietro inquadrando San Pietro, il sindaco di Roma che si dimette, un prete che partecipa ad un’orgia. I temi […] Continua a leggere…