Oscar 2019: pronostici delle categorie tecniche

Oscar 2019: pronostici delle categorie tecniche

Proseguono le previsioni in attesa dei 91.esimi Academy Awards. Questa è la volta delle categorie tecniche, sottovalutate rispetto a quelle principali ma altrettanto importanti. Se vi siete persi la “puntata precedente”, ecco i pronostici delle categorie principali. Miglior sceneggiatura originale Chi merita di vincere: The Favourite Chi vincerà: Green Book... Continua »
Oscar 2019: pronostici delle categorie principali

Oscar 2019: pronostici delle categorie principali

Il 22 gennaio sono state annunciate le nomination della 91. edizione degli Oscar. Ecco il toto vincitori. Da qui fino al 24 febbraio, giorno in cui verranno proclamati i vincitori degli Academy Awards, analizzeremo insieme le singole prestazioni dei candidati nelle categorie più importanti, ipotizzando i vincitori e indicando le... Continua »
Molly’s Game – La recensione

Molly’s Game – La recensione

Molly’s Game, scritto e diretto da Aaron Sorkin, è un film biografico basato sulla vera storia di Molly Bloom, la “principessa del poker”. Archiviata la carriera sciistica in seguito ad un incidente, Molly Bloom (Jessica Chastain) si reinventa nel mondo delle bische clandestine. Tra personalità importanti quali attori di Hollywood,... Continua »
Martin McDonagh: un’analisi approfondita dei suoi film 

Martin McDonagh: un’analisi approfondita dei suoi film 

Oggi 26 marzo è il compleanno del commediografo, regista e sceneggiatore britannico Martin McDonagh. Vincitore del premio Oscar per il Miglior cortometraggio nel 2006 (Six Shooter) e candidato per la migliore sceneggiatura originale nel 2008 (In Bruges), dopo 7 psicopatici del 2012, McDonagh è tornato sulle scene quest’anno con il... Continua »
Oscar 2018: i vincitori e un commento personale

Oscar 2018: i vincitori e un commento personale

Come lo scorso anno, eccomi nuovamente a commentare le scelte dell’Academy! Questa stagione cinematografica è stata ancora migliore della precedente. Tanta la qualità tra i candidati, abbastanza nei premiati. Era praticamente impossibile trovare un unico titolo per cui fare il tifo e, non a caso, l’Academy ha accontentato pressoché tutti i... Continua »
I, Tonya – La recensione

I, Tonya – La recensione

Dopo The Disaster Artist di James Franco, ecco un altro film biografico fuori dagli schemi. I, Tonya racconta uno dei più famosi scandali sportivi, ripercorrendo 40 anni di vita privata e carriera della pattinatrice statunitense Tonya Harding, interpretata da Margot Robbie. Nel 1994, la Harding e suo marito Jeff Gillooly... Continua »
Lady Bird – La recensione

Lady Bird – La recensione

Forte di 5 candidature agli Oscar e, per un breve periodo, del record di recensioni positive su Rotten Tomatoes, Lady Bird sembra avere un successo inarrestabile. Lady Bird è una storia di ribellione adolescenziale e di crescita. Nei primi anni duemila, la diciassettenne Christine McPherson vuole scappare da Sacramento e andare al college... Continua »
Phantom Thread – La recensione

Phantom Thread – La recensione

Nel suo nuovo film, Paul Thomas Anderson unisce il genere sentimentale al thriller psicologico. Nella Londra degli anni Cinquanta, la casa di moda Woodcock, guidata dai fratelli Reynolds (Daniel Day-Lewis) e Cyril (Lesley Manville), veste gran parte delle donne dell’alta società. Nonostante il contatto quotidiano con il gentil sesso, Reynolds considera l’amore... Continua »
The Disaster Artist – La recensione

The Disaster Artist – La recensione

Presentato in Italia al Torino Film Festival, The Disaster Artist racconta la realizzazione del film The Room e la vera storia del suo folle ideatore Tommy Wiseau. Gli amici Tommy Wiseau (un irriconoscibile James Franco) e Greg Sestero (Dave Franco) sono due aspiranti attori che si trasferiscono a Los Angeles nella speranza di... Continua »
The Post – La recensione

The Post – La recensione

The Post di Steven Spielberg è l’ennesimo esempio di cinema politico o civile, che guarda al passato per rappresentare il presente. In particolare, i noccioli del film sono due: la libertà di stampa minacciata dal potere politico, e la parità di genere. Il film narra la vicenda della pubblicazione dei Pentagon... Continua »