Il Traditore – La recensione

Unico titolo italiano in concorso al Festival di Cannes 2019, Il Traditore racconta la collaborazione con la giustizia italiana del primo grande pentito di mafia Tommaso Buscetta (Pierfrancesco Favino) attraverso il punto di vista di Don Masino stesso. Il film di Marco Bellocchio si muove contemporaneamente su due linee: da un lato la ricostruzione accurata […] Continua a leggere…

 
 

Festival di Cannes 2019: la nostra selezione

Si è conclusa anche la 72esima edizione del Festival di Cannes. Dopo aver letto le impressioni a caldo dei maggiori critici di tutto il mondo e in seguito alla proclamazione del palmarès, abbiamo selezionato i titoli che ci interessano maggiormente e che speriamo di vedere nel corso della stagione cinematografica. Tra i vincitori del concorso […] Continua a leggere…

 
 

Dolor y gloria – La recensione

Presentato al Festival di Cannes 2019, Dolor y gloria è tra i film più metacinematografici e autobiografici di Pedro Almodóvar, una sintesi del suo modo di fare cinema e del suo gusto da cinefilo. Il regista cinematografico Salvador Mallo (Antonio Banderas), fiacco nel corpo e nella mente, è in piena crisi creativa e, mentre sviluppa […] Continua a leggere…

 
 

La Casa di Jack – La recensione

Se volessimo riassumere in poche parole il nuovo film di Lars Von Trier presentato al Festival di Cannes 2018 potremmo semplicemente definirlo come una rivisitazione della Divina Commedia. Diviso in 5 capitoli, La Casa di Jack (titolo originale: The House That Jack Built) racconta 5 degli innumerevoli omicidi compiuti da Jack (Matt Dillon), un ingegnere […] Continua a leggere…

 
 

Bright Festival: Luciano Tovoli su luce e cinema

Sabato 23 febbraio 2019 il direttore della fotografia Luciano Tovoli ha tenuto a Firenze una masterclass nell’ambito del Bright Festival. Di seguito il resoconto dell’evento. Il Bright Festival – la prima manifestazione a Firenze dedicata ad arti digitali, lighting design e musica elettronica – ha ospitato il direttore della fotografia Luciano Tovoli per indagare la […] Continua a leggere…

 
 

Oscar 2019: pronostici delle categorie tecniche

Proseguono le previsioni in attesa dei 91.esimi Academy Awards. Questa è la volta delle categorie tecniche, sottovalutate rispetto a quelle principali ma altrettanto importanti. Se vi siete persi la “puntata precedente”, ecco i pronostici delle categorie principali. Miglior sceneggiatura originale Chi merita di vincere: The Favourite Chi vincerà: Green Book Premesso che la sceneggiatura di […] Continua a leggere…

 
 

Oscar 2019: pronostici delle categorie principali

Il 22 gennaio sono state annunciate le nomination della 91. edizione degli Oscar. Ecco il toto vincitori. Da qui fino al 24 febbraio, giorno in cui verranno proclamati i vincitori degli Academy Awards, analizzeremo insieme le singole prestazioni dei candidati nelle categorie più importanti, ipotizzando i vincitori e indicando le preferenze. Iniziamo con le categorie […] Continua a leggere…

 
 

Bohemian Rhapsody – La recensione

Il film campione di incassi e candidato a 5 premi Oscar Bohemian Rhapsody ripercorre la storia dei Queen dalla loro formazione nel 1970 alla storica esibizione al Live Aid nel 1985, concentrandosi sulla vita del frontman Freddie Mercury (Rami Malek). Il film di Bryan Singer è tutto a servizio della musica dei Queen e volto […] Continua a leggere…

 
 

Green Book – La recensione

Era uno dei film più attesi del 2019 e finalmente è arrivato anche nei cinema italiani. Green Book racconta la vera storia del viaggio intrapreso nel 1962 dal musicista nero Don Shirley (Mahershala Ali) e il suo autista bianco Tony Vallelonga (Viggo Mortensen) verso il sud degli Stati Uniti. Tra sale da concerto e motel […] Continua a leggere…

 
 

Vice – La recensione

Candidato a 8 premi Oscar, Vice – L’uomo nell’ombra scardina i canoni del biopic per creare un mix vincente di storia accaduta e storia rimaneggiata dal cinema. Vice racconta cinquant’anni di politica americana attraverso la scalata al potere di Dick Cheney (Christian Bale), che da portaborse di Donald Rumsfeld (Steve Carell) sotto l’amministrazione Nixon arrivò […] Continua a leggere…